LED in acquario

Scopriamo i LED in acquario!

0
10668

Tirando le somme…

Illuminare in maniera soddisfacente gli acquari d’acqua dolce con i LED è assolutamente possibile e si possono avere buone rese, se si sta attenti all’acquisto.

Come raccomandazioni finali, possiamo solo consigliare di:

  • scegliere LED con una buona efficienza: anche se possono costare un po’ di più, si guadagna in risparmio di corrente, minor calore emesso e maggiore qualità dei componenti;
  • scegliere LED con una buona resa cromatica, che sono sempre più a buon mercato e che consentono di ottenere ottime rese usando una sola tipologia di LED.

Se ancora hai dubbi (ed è lecito, perché di LED ce ne sono tantissimi e sempre di nuovi), perché non passi nel nostro forum, così progettiamo insieme qualcosa?
Passa pure anche se hai costruito una plafoniera (o ne hai usata una già pronta), raccontandoci come funziona, se rende bene e se ti soddisfa. Ti aspettiamo!

Buona illuminazione!


Crediti

Immagine chip RGB: By Viferico – Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=41177332
Immagine CRI lampada vapori di sodio: By Darkest tree – Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=64836710
Immagine spettro LED: By ​wikipedia user Deglr6328, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=22025097

1
2
3
4
5
6
7
Ho acquari in giro per casa da sempre, mi piace sperimentare, confrontare e, soprattutto, diffondere quello che ho trovato. Cerco sempre di comprendere i motivi per cui si fanno le cose e spero di trasmettere questo anche negli articoletti che scrivo :) Nel frattempo, provo a far diventare rossa qualche pianta e a cercarne sempre di nuove o particolari. Prima o poi riuscirò pure a posizionarle in maniera graziosa. Ultimamente gli acquari di biotopo mi hanno un po' distratto da questa ricerca.