I nostri principi

Scopri le colonne portanti del progetto Acquario.top

Strumenti per capire

Fornire gli strumenti per capire (e non una soluzione calata dall'alto da parte di qualche guru) consente di effettuare la scelta migliore e più appropriata per lo stile di ogni acquario/acquariofilo, senza indirizzare forzatamente verso una gestione o un prodotto. Vogliamo rendere l'acquariofilo consapevole di quello che sta facendo, di quello che accade nell'acquario e dell'impegno che mantenere l'acquario comporta. La comprensione degli ambienti naturali sarà fondamentale per le scelte corrette degli acquariofili.

Amazon-river
Science

Scientificità e Razionalità

In un periodo dove, purtroppo, la scienza e la razionalità stanno passando in secondo piano, può essere utile cercare di riportare scienza e pensiero logico-razionale, anche nel nostro hobby. Vogliamo quindi invertire la tendenza, eliminare il "s'è sempre fatto così", le generalizzazioni ("a me ha funzionato una volta, dunque lo consiglio a tutti") e il marketing talvolta fin troppo fantasioso del settore. Dove possibile, cercheremo di inserire fonti e bibliografia, così da poter confermare e approfondire quanto abbiamo scritto.

Fare squadra

Tutti gli argomenti e tutte le conduzioni saranno le benvenute, purché ci si ponga in maniera costruttiva, cordiale e aperta. Cercheremo di evitare gli estremismi, che sono solo deleteri e possono causare litigi e discusssioni fin troppo accese (per essere un hobby). Spesso, infatti, in alcuni gruppi e comunità si viene attaccati poiché si ha una conduzione particolare o inusuale. Da noi, invece, finché vengono rispettati gli altri principi elencati in questa pagina, tutti sono i benvenuti. Estremismi? Religion-war? Qui no, grazie!

Cortesia
discushomepage

Rispetto

Così come per le persone, cerchiamo il pieno rispetto per gli ospiti dell'acquario. Ad esempio, cercheremo di spingere all'allestimento di acquari di dimensioni e caratteristiche adeguate, evitare abbinamenti problematici di specie, spingere al mantenimento delle caratteristiche peculiari dei pesci (comportamenti di gruppo, cure parentali...), sconsigliare l'acquisto di selezioni spinte, che rendono i pesci più deboli e spesso incapaci di manifestare comportamenti naturali, come la comunicazione attraverso i cambi di livrea. Eviteremo, inoltre, l'acquisto di specie di cattura, privilegiando le riproduzioni da parte di appassionati e, infine, spingeremo al pieno rispetto dell'ambiente, ad esempio stigmatizzando l'abbandono di specie nei corsi d'acqua oppure ricercando soluzioni per il risparmio energetico.